DOVE ANDARE IN THAILANDIA

Scopri le principali destinazioni della Terra del Sorriso

BANGKOK

La città che non dorme mai

AYUTTHAYA E LA THAILANDIA CENTRALE

Antiche rovine e parchi nazionali

KRABI E IL SUD THAILANDIA

Le incredibili scogliere calcaree

PATTAYA E LA COSTA ORIENTALE

Le isole più selvagge

KOH SAMUI E LE ISOLE VICINE

Le perle del golfo del Siam

PHUKET E IL MARE DELLE ANDAMANE

L’ arcipelago mozzafiato

Scegliere dove andare in Thailandia è una affascinante sfida che tutti i viaggiatori diretti verso il “Paese del Sorriso” si apprestano ad affrontare. Il regno thailandese offre così tanto che prendere una decisione diventa davvero difficile.
Siti patrimonio UNESCO d’importanza storica, montagne abitate da etnie isolate, valli in cui la vita scorre lenta seguendo la crescita del riso, fiumi sinuosi solcati da barche colorate, giungla impenetrabile, spiagge tropicali, barriera corallina variopinta e vibrante di vita: la Thailandia è tutto questo e molto altro ancora.
Per aiutarti in questo compito, abbiamo creato delle mini guide alle isole thailandesi e ai principali luoghi d’interesse del Paese, in cui troverai tantissime informazioni utili: cosa vedere nelle varie località, come arrivare nei luoghi di tuo interesse e, fondamentale per la programmazione di un viaggio, quando andare in base alla stagionalità.
Non ti resta che tuffarti tra le nostre guide alle destinazioni e iniziare a pianificare le tue vacanze.
Scegliere dove andare in Thailandia non è mai stato così facile.

andare in Thailandia

Dove andare al mare in Thailandia

Il mare è uno dei punti di forza della Thailandia, uno dei motivi per cui è famosa in tutto il mondo come meta di viaggio.
Il Paese vanta alcune delle isole più belle di tutto il Sud-Est Asiatico, un’ampia scelta di spot per il diving e per lo snorkeling e di spiagge incantevoli sulle quali tutti sognano di sdraiarsi per una perfetta tintarella.
Quando deciderai dove andare al mare in Thailandia noterai che ogni isola ha una sua personalità, potrai scegliere tra quelle più da vita mondana e quelle ideali per il relax, tra i parchi marini che salvaguardano l’ecosistema e i resort dotati di tutti i comfort.

Il mare della Thailandia
Golfo del Siam

Se viaggi durante l’estate e vuoi goderti il mare thailandese, meglio dirigersi verso il Golfo del Siam che, per semplicità, suddiveremo in due zone: la costa orientale e, più a sud, Koh Samui con le sue isole vicine.

Thailandia costa orientale

Costa Orientale

Alcune delle isole più selvagge e incontaminate della Thailandia sorgono lungo la costa est del Golfo del Siam. Tra queste va sicuramente menzionata Koh Samet: il suo microclima particolare la rende visitabile in ogni periodo dell’anno, e il suo parco marino protetto ne fa una meta ideale per gli amanti della natura. Koh Chang, invece, è una grande isola dominata da una rigogliosa giungla dove potersi inoltrarsi in magnifici percorsi di trekking, particolarmente indicata da novembre a marzo.
La piccola isola di Koh Mak è un gemma per un viaggio all’insegna dell’ecosostenibilità: la sua tranquillità la rende ideale per una vacanza con la famiglia.
Al contrario, chi vuole dedicarsi al turismo più divertente e sfrenato e scegliere la cittadina di Pattaya.

Koh Samui e le isole vicine

Le isole della parte occidentale del Golfo del Siam sono un giusto mix tra natura e divertimento. Koh Samui è il suo fiore all’occhiello: la sua ampiezza, la fitta vegetazione, la disponibilità di servizi e attrazioni uniti alla sua predisposizione allo svago, la rendono una delle mete più amate di tutta la Thailandia dai viaggiatori internazionali.
Koh Phangan è la “party island” per eccellenza: potrai ballare fino all’alba sulle sue spiagge e, una volta che la musica si sarà fermata, rilassarti nelle sue baie nascoste.
L’ovest del Golfo del Siam, inoltre, ci riserva piccoli gioielli come Koh Tao o il Parco Nazionale di Ang Thong dove la natura regna incontrastata e si manifesta in tutto il suo splendore. Se cerchi il lato selvaggio della Thailandia, questo è il posto giusto dove andare.

La Thailandia oceanica
il Mare delle Andamane

Il vantaggio di una vacanza al mare in Thailandia, oltre alla varietà di offerta, risiede nella possibilità di viaggiare in ogni periodo dell’anno: la costa del Mare delle Andamane è la zona dove andare se viaggi durante l’inverno.

Patong beach

Phuket e le Phi Phi Islands

Le isole che puntellano il Mare delle Andamane thailandese sono speciali e uniche nel loro genere. Le Phi Phi Islands affascinano, ogni anno, tantissimi visitatori con l’azzurro cristallino del mare e il verde sfacciato della foresta. Il parco marino delle isole Similan ti conquisterà con la vita sottomarina perfettamente conservata e i suoi fondali variopinti.
Phuket ti rapirà con la sua atmosfera rilassata, le spiagge paradisiache e le strutture di alto livello. Potrai passare una vacanza a 5 stelle all’insegna del relax dotato di tutti i comfort, scoprire la storia e la cultura di questa isola piena di curiosi negozietti o scatenarti tra le strade della nightlife… tutto questo senza cambiare isola; sono pochi i luoghi al mondo dove poterlo fare, non perdertelo!

Krabi e la Thailandia del sud

Il sud della Thailandia offre una varietà naturalistica del tutto particolare. Nell’entroterra la giungla nasconde cascate e laghi vulcanici dai colori sorprendenti; la costa invece è protetta da foreste di mangrovie e da alte scogliere punteggiate da grotte misteriose. Al largo, le isole calcaree si stagliano come cristalli di giada tra i flutti del mare color smeraldo. Sulla spiaggia di Tonsai, nelle ore notturne, potrai ammirare il plancton bioluminescente: una dimostrazione di quanto la natura sia stupefacente. Krabi si presta molto bene alle vacanze con bambini, grazie alla varietà di attrazioni che offre e alla moltitudine di attività possibili; è anche la regione perfetta dove andare per un viaggio in Thailandia alla ricerca di avventura e natura incontaminata.

Dove andare in Thailandia
Storia e Cultura

La Thailandia non è solo mare. L’entroterra thailandese ospita paesaggi mozzafiato, antiche città perdute, templi magnifici e una miriade di esperienze, che ti permetteranno di entrare a contatto con la cultura esotica e affascinante di questo grande Paese.
Al momento di scegliere dove andare in Thailandia, meglio includere una visita alle regioni del nord, alle città storiche del centro o alla capitale del Regno: la sontuosa Bangkok.

Bangkok

Bangkok è una città multiforme, moderna ed efficiente e, allo stesso tempo, ancorata alle tradizioni e ai costumi thailandesi. Non è mai noiosa e ha sempre in serbo qualche sorpresa. La capitale thailandese è una delle città più interessanti del Sud-Est Asiatico: riuscirà ad ammaliarti con i suoi templi e a conquistarti con i suoi quartieri più moderni e alla moda; potrai curiosare tra i suoi mercati o perderti tra le strade di Chinatown, troverai sempre qualcosa da fare o da vedere e sarà difficile lasciarla.
La scelta su dove andare in Thailandia non può escludere Bangkok.

bangkok tuk tuk
thailandia del nord

Chiang Mai e la Thailandia del Nord

Il nord della Thailandia è un luogo da favola. Le montagne più alte del Paese riservano dei panorami incantevoli: le risaie e le piantagioni di tè mostrano come l’uomo segue il ritmo della natura, le minoranze etniche sfoggiano tutto il loro patrimonio di tradizioni. Chiang Mai è una città vivace, entusiasmante e affascinante; centro culturale molto importante, ricca di templi e mercati tradizionali, è una meta ideale per avvicinarsi alla Thailandia più autentica. Il maestoso Mekong trionfa nel “triangolo d’oro”: una zona, al confine con il Laos e il Myanmar, fino a poco tempo fa off-limits, ma che ha saputo riconvertirsi e mostrarsi al mondo in tutta la sua bellezza. Il parco storico di Sukhothai, patrimonio dell’umanità Unesco, ti svelerà gli albori del Regno del Siam.

buddha nell'albero

La Thailandia Centrale

Le regioni centrali della Thailandia sono rinomate per i parchi naturali e le città storiche. Le antiche rovine di Ayutthaya conservano imponenti templi in stile Khmer e, tra le altre magnifiche opere, la famosa statua del Buddha incastonata tra le radici di un albero di Baniano.
La regione del Kanchanaburi ospita i parchi naturali di Erawan e di Sai Yok con le loro foreste immacolate e le cascate nascoste nella giungla: luoghi perfetti per il trekking alla ricerca degli animali endemici del Paese. Il fiume Kwai domina le valli della regione e, lungo il suo corso, si snoda una ferrovia panoramica da provare assolutamente.
Lungo i canali di Amphawa si snodano i famosi mercati galleggianti, peculiarità commerciale della Thailandia.

Dove andare in Thailandia: una scoperta continua

La Thailandia non finisce mai di stupire. Siamo sicuri che il Paese, una volta visitato, ti rimarrà nel cuore e nell’anima.
Scegli dove andare e preparati alla vacanza che ti cambierà la vita.

Vacanzeinthailandia.com è partner di Easy Travel Group Asia. La premura verso il viaggio sostenibile e la disponibilità di guide locali parlanti italiano ci hanno subito conquistato e ci ha convinto a cooperare con loro.

LA THAILANDIA TI ASPETTA.
tu cosa aspetti?