Chiang Mai – denominata la “Rosa del Nord” – è la principale città del nord. Sorge all’interno di un’ampia vallata lungo le rive del fiume Ping ed è circondata dalle montagne. Il patrimonio culturale della città è inestimabile: la sua fondazione risale al 1296 ed è stata la capitale del Regno Lanna, i templi Buddisti – di cui è ricchissima – sono tra i più importanti e antichi di tutto il Paese. I colori e i profumi della città e i paesaggi unici della natura che la circonda ti rimarranno impressi nella mente rendendo Chiang Mai una tappa fondamentale nel tuo viaggio in Thailandia.
Il modo migliore per raggiungere la capitale del nord è sicuramente un volo interno. Da entrambi gli aeroporti di Bangkok – Suvarnabhumi (BKK) e Don Muang (DMK) – con partenze giornaliere, potrai trovare diversi comodi voli diretti.

Per ricevere maggiori informazioni sulla pianificazione di un viaggio in Thailandia

Cosa vedere a Chiang Mai

Il fascino della Cittadella

Il cuore di Chiang Mai è la città antica: gelosamente custodita da alte e antiche mura di mattoni rossi – e da canali di acque profonde, è un vero incanto.
Attraversando le imponenti porte di accesso, ti sembrerà di fare un salto nel passato in un’atmosfera coinvolgente che ti farà sentire subito a casa. Le strette vie che si intersecano all’interno regalano ancora maggiori emozioni, percorrendole potrai respirare la vera anima della città vecchia.

città vecchia chiang mai

I templi di Chiang Mai

I templi di Chiang Mai, come del resto tutti quelli che si trovano in Thailandia, rappresentano i luoghi di pellegrinaggio dei fedeli per eccellenza. Alcuni di essi sono visitati dai viaggiatori di tutto il mondo per la loro bellezza e per il loro carico culturale e spirituale. Vediamo insieme i principali templi che non puoi assolutamente perderti:

Buddha Doi Suthep

Wat Phrathat – Doi Suthep

Poco lontano dalla città, arroccato su un versante del monte Doi Suthep, si trova uno dei templi più importanti dello scenario culturale e religioso della provincia di Chiang Mai: il Wat Phrathat Doi Suthep. La sua posizione predominante permette una vista panoramica della città di Chiang Mai e di buona parte della valle che la accoglie.
Dopo circa 30 minuti di viaggio in auto dalla cittadina ti troverai al cospetto del complesso religioso. Tramite una lunga e spettacolare scalinata, raggiungerai la sommità che ospita il tempio vero e proprio. In alternativa, se pecchi un po’ di allenamento, è disponibile un pratico ascensore… Al centro della struttura si trova la Pagoda d’Oro, l’eccellenza del sito religioso. Dal balcone adornato di colonne di legno finemente intarsiate, potrai godere di un panorama spettacolare sul territorio sottostante.

templi Chiang Mai

Wat Phra Singh

Questo tempio è situato all’interno delle mura della città antica e rappresenta uno dei maggiori esempi dell’eccellenza architettonica del XIV sec, periodo in cui Chiang Mai divenne capitale del regno Lanna. All’interno del sito sacro si trovano ancora alcune statue risalenti a quell’epoca tutt’oggi particolarmente venerate dai fedeli.
Intrattenersi nel tempio fino alle ore serali ti regalerà un momento suggestivo e di grande emozione: la recitazione delicata dei mantra da parte dei monaci.

templi Chiang Mai

Wat chedi Luang

Tempio di notevole interesse all’interno della città antica. L’imponente pagoda del Wat Chedi Luang – alta 85 metri – è stata danneggiata da un terremoto e mai più ricostruita. Questa caratteristica dona al luogo sacro un fascino del tutto particolare.
Quattro monumentali gradinate fiancheggiano il tempio, protette da dettagliate sculture di serpenti Naga.
Il complesso degli edifici che circondano la pagoda rendono il sito perfetto per la meditazione.

templi a Chiang Mai

Wat Chiang Man

Il Wat Chiang Man è il più antico tempio di Chiang Mai. Fondato da re Mengrai nel 1297, si trova anch’esso all’interno delle mura della città vecchia.
La pagoda è la struttura più antica dell’intero complesso ed è sorretta da ben 15 statue di elefanti a grandezza naturale.

tempio d'argento chiang mai

Wat Sri Suphan

Appena fuori le mura, invece, si trova uno dei luoghi più curiosi di Chiang Mai, il “tempio d’argento” Wat Sri Suphan. Essendo realizzato completamente in argento e alluminio, per uno strano gioco di riflessi, il colore del monumento cambia più volte durante la giornata in gioco di riflessi molto pittoresco. Le decorazioni e le incisioni sono curate nei minimi dettagli e nulla è lasciato al caso. Purtroppo è vietato l’accesso alle donne per motivi religiosi.

Curiosità

La benedizione dei monaci

I monaci sono figure molto importanti nella cultura thailandese, perciò è molto importante mantenere un atteggiamento di assoluto rispetto quando si incontrano. Lasciando un’offerta, i monaci potranno dedicarti una benedizione e donarti un Sai Sin, il filo sacro.
Il Sai sin è un filo di cotone non filato che viene legato al polso, il suo uso simbolico ha origini antichissime ed è di uso comune anche per gli induisti, simboleggia il buddha e i suoi insegnamenti. Inoltre, secondo la tradizione, protegge dai pericoli e dagli spiriti maligni.
ATTENZIONE: le donne non possono toccare i monaci in nessun modo.

Thailandia monaco buddhista

Cosa fare a Chiang Mai

durante il giorno

Il soggiorno a Chiang Mai offre numerose attività interessanti per approfondire la conoscenza del territorio e delle usanze thailandesi.
Trascorrere una giornata all’Elephant Jungle Sanctuary sarà un’esperienza elettrizzante e altamente emotiva. Qui i gentili pachidermi, sottratti allo sfruttamento, vengono accuditi e sono liberi di muoversi e interagire tra loro. Sono animali molto docili e ti verrà data la possibilità di nutrirli e passare del tempo in loro compagnia.
Lungo il fiume Mae Taeng è possibile fare rafting. Sono disponibili vari percorsi e diversi team organizzano la discesa fornendo l’attrezzatura e l’assistenza. Si tratta di una esperienza adatta a grandi e piccini amanti dell’avventura e della natura, non perdertela!

rafting in thailandia

Conoscere la Thailandia attraverso la cucina è molto interessante. Inoltre, Chiang Mai ospita alcuni dei mercati migliori di tutta il Paese. Con un corso di cucina potrai unire questi due aspetti e divertirti nel cercare gli ingredienti e preparare i piatti tipici in compagnia di un esperto. Nulla è più soddisfacente di un Pad Thai cucinato con le proprie mani, provare per credere!
Non puoi lasciare Chiang Mai senza un massaggio tradizionale thailandese. Diverse SPA offrono il servizio in location magnifiche. Fatti coccolare da mani abili ed esperte e rilassati, i benefici fisici e mentali saranno inaspettati.

Per maggiori informazioni riguardo l’organizzazione di un viaggio in Thailandia

durante la sera

Dopo aver girovagato tutto il giorno per stradine, templi e montagne, è arrivata l’ora di immergersi nella vita notturna cittadina!
Dopo il tramonto la città vecchia si trasforma, i ristoranti e i pub si animano con musica dal vivo dal repertorio vario e adatto a tutti i gusti.
I due grandi mercati notturni “Night Bazar” e “Wararot Market” sono i protagonisti delle serate di shopping a Chiang Mai, con cibo e souvenir di ogni genere.

thailandia vita notturna

Chiang Mai, è una città viva, spumeggiante, dalle mille sfaccettature, tutte interessantissime. Per questo motivo è adatta a qualsiasi tipo di viaggiatore.
Hai ancora dubbi se passare da Chiang Mai? Noi crediamo di no.